Ultimi ritocchi alla ricerca della miglior posizione in vista dei Mondiali Ironman 70.3

Non si finisce mai di migliorare, per questo il posizionamento è un processo continuo, mai pensare “ok, l’ho fatto una volta e ora sono posto!”..possiamo sempre limare qualcosina e rendere la nostra pedalata più efficace e più confortevole.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *